lunedì, 16 Maggio
Shadow

Tag: #scuola

CHIERI / “UN ORTO PER CRESCERE INSIEME”:  SIGLATI DUE PATTI DI CONDIVISIONE PER GLI ORTI DIDATTICI AI NIDI “COLIBRÌ ” E “CUCCIOLO”

CHIERI / “UN ORTO PER CRESCERE INSIEME”: SIGLATI DUE PATTI DI CONDIVISIONE PER GLI ORTI DIDATTICI AI NIDI “COLIBRÌ ” E “CUCCIOLO”

Chieri, Ecologia & Natura, Notizie dal Comune di Chieri, Scuola
      Il sindaco di Chieri Alessandro Sicchiero: “Un grazie ai volontari che hanno dato la disponibilità a prendersi cura dei due orti, rendendo possibile la programmazione di attività didattiche e ludiche.” Il Comune di Chieri ha siglato due nuovi patti di condivisione per la gestione degli orti didattici all’interno delle aree verdi degli asili nido “Il Colibrì” e “Il Cucciolo”. I patti vedono protagonisti due gruppi informali di volontari, “Gli amici del Colibrì” e “Gli amici del Cucciolo”, composti da ex dipendenti del Comune di Chieri o prossimi al pensionamento, genitori e nonni dei bimbi, educatrici ed educatori, che hanno espresso la volontà di prendersi cura in maniera continuativa di questi orti didattici. L’asilo nido comunale “Il Colibrì” è situat

NEWS / CHIERI, CENTRI ESTIVI COMUNALI E IN CONVENZIONE: SI PARTE!

Chieri, News, Notizie dal Comune di Chieri, Pubblica utilità, Scuola
      Stanziati dal Comune circa 150mila euro per i tre Centri Estivi comunali, il soggiorno marino a Marina Romea, i Centri Estivi parrocchiali e i Centri Estivi degli Istituti comprensivi Chieri 1 e Chieri 3.   Dal 7 giugno aprono le iscrizioni per i Centri Estivi organizzati direttamente da Comune. Il Comune di Chieri ha stanziato circa 150.000 euro destinati ai tre Centri Estivi comunali diurni per la prima infanzia 3/6 anni (che saranno gestiti dalla Cooperativa Cittattiva nelle scuole di via Tamagnone, via Fratelli Cervi e Strada Cambiano), al soggiorno marino presso il camping Villaggio del Sole a Marina Romea, ai Centri Estivi parrocchiali convenzionati (6-14 anni) e ai Centri Estivi organizzati dagli Istituti comprensivi Chieri I e Chieri III. Commen
NEWS / Riapertura scuole, oggi in classe 2 studenti su 3

NEWS / Riapertura scuole, oggi in classe 2 studenti su 3

News, Scuola
Fonte AdnKronos 07 aprile 2021 | 07.46 Quasi 5,6 milioni di alunni tornano in presenza. Lombardia, Lazio, Veneto e Campania le regioni più interessate dalle riaperture. Il ministro Bianchi: "Rientro in classe grande segnale di fiducia". Riaprono le scuole, per molti studenti oggi è il giorno del ritorno in classe. Da oggi saranno quasi 5,6 milioni (2 su 3, il 66%) gli alunni che torneranno in presenza a scuola, mentre quasi 3 milioni dovranno continuare a seguire le lezioni in Dad. Le regioni più interessate dalla riapertura in presenza sono la Lombardia con 785.910 di ragazzi a scuola (e 615.903 in Dad), il Lazio con 687.592 (e 133.737 in Dad), il Veneto con 573.694 (e 106.402 in Dad), la Campania con 484.731 (e 460.262 in Dad) e l’Emilia Romagna con 335.580 alunni (e 284
RUBRICA / #scuola 2.0 / 7 applicazioni utili per la scuola per i bambini da 5 a 12 anni

RUBRICA / #scuola 2.0 / 7 applicazioni utili per la scuola per i bambini da 5 a 12 anni

Cultura, News, Pubblica utilità, Scuola
Le applicazioni sono ormai parte integrante della nostra vita quotidiana. Le usiamo per controllare il tempo e controllare un volo, per vedere quando è in arrivo il prossimo autobus, registrare note, leggere libri, giocare e molto altro ancora. Un grande risultato della “app revolution” è il cambiamento del metodo di apprendimento. La tecnologia infatti non dovrebbe essere vista come una causa di distrazione piuttosto come un valido strumento per potenziare il sistema di studio dei nostri alunni, nativi digitali. 7 applicazioni utili per la scuola e l’apprendimento. #1. Il numero e l’importo di Appolino Nome originale: Appolino Number and Amount Autore: Lehrmittelverlag St. Gallen Categoria: Matematica Età: 0-5 Prezzo: Gratis Questa applica
Coronavirus / Azzolina: “Anno scolastico salvo in qualsiasi caso”

Coronavirus / Azzolina: “Anno scolastico salvo in qualsiasi caso”

Coronavirus, News
"L'anno sarà salvo in qualsiasi caso. I nostri studenti di certo non devono pagare la situazione di emergenza che il nostro Paese sta vivendo". Così la ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina ai microfoni di Radio Anch'Io su Rai Radio 1. I possibili scenari "li stiamo valutando un po' tutti ma saranno le autorità sanitarie a dirci esattamente quando i nostri studenti potranno ritornare a scuola in sicurezza", aggiunge. Azzolina spiega di aver "insistito perché nel decreto legge 'Cura Italia' ci fossero gli 85 milioni di euro" per il sostegno alla didattica a distanza, "e stiamo per scrivere un decreto al Ministero dell'Istruzione su come ripartiremo queste risorse". "Noi abbiamo chiesto ai dirigenti scolastici - stiamo facendo un monitoraggio sulla didattica a distanza che sarà pronto
Servizio di stampa compiti a Domicilio

Servizio di stampa compiti a Domicilio

Chieri, Consegne a domicilio, Pino Torinese
♦️ ATTIVO SERVIZIO STAMPA COMPITI ♦️ Abbiamo pensato di istituire un servizio di STAMPA COMPITI per chi a casa non è strutturato per farlo al costo politico di €uro 0,10 a facciata colore.Inviate un messaggio con il materiale da stampare a 💌 chierimagazine@crdesign.it 📳 WhatsApp 380 125 21 35 🙋‍♀️ Nome Cognome, indirizzo Vi risponderemo con un'orario per la consegna.
Geuna – Consegna a Domicilio SOSPESA

Geuna – Consegna a Domicilio SOSPESA

Chieri, Consegne a domicilio, negozi e servizi
In ottemperanza al DPCM 11 marzo 2020 - questa attività è sospesa e quindi non è abilitata alle consegne a domicilio NUOVO SERVIZIO Presso la nostra attività si può ordinare il materiale scolastico online (sulla nostra pagina Facebook o via mail a cartogeuna@hotmail.com) oppure WhatsApp al numero 342.8968942 Verrà consegnato in giornata SENZA COSTI AGGIUNTIVI, sul territorio di Chieri e paesi limitrofi. *Minimo di acquisto € 10 Ricordiamo inoltre che presso di noi è possibile stampare i compiti assegnati tramite lezioni online. Basterà inviarceli come sopra indicato e ritirali in negozio.
Salone dell’orientamento chierese.

Salone dell’orientamento chierese.

Pubblica utilità
OPPORTUNITÀ SCOLASTICHE E FORMATIVE DOPO LA SCUOLA SECONDARIA DI I° GRADO Ogni famiglia dovrà iscrivere il proprio figlio a una Scuola Secondaria di 2° grado o alla Istruzione e Formazione Professionale (IeFP), perché in Obbligo d'Istruzione fino a 16 anni. Ogni allievo pertanto dovrà indicare  in ordine di preferenza 3 scuole o agenzie formative. Per avere  le idee un po piu chiare,  sabato 30 novembre 2019 nella Scuola di piazza Pellico, dalle 9 alle 13 potete usuruire del Salone dell'Orientamento Chierese! Potrete parlare direttamente con insegnanti e ragazzi sulle opportunità scolastiche e formative dopo la Scuola Secondaria di 1° grado. Saranno allestiti 28 stand all’interno dei quali troverete: agenzie formative, istituti professionali e tecnici, licei. Saranno prese
Hai tra i 60 e i 75 anni?

Hai tra i 60 e i 75 anni?

negozi e servizi
Il Comune ha avviato la campagna di arruolamento Nonno Vigile, cerca cittadini "maturi" che possano mettere il loro tempo libero a disposizione della città. Si tratta di un servizio volto ad offrire la propria presenza durante il momento di entrata ed uscita delle scuole. I requisiti necessari per presentare domanda e per poter fare il "nonno vigile" sono: avere un'età compresa tra i 60 e i 75 anni essere libero da impegni lavorativi essere disposto a prestare il servizio di volontariato così come da disciplinare essere in possesso del certificato medico di idoneità psicofisica Per maggiori informazioni clicca qui
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com