sabato, 26 Settembre
Shadow

Coronavirus / Azzolina: “Anno scolastico salvo in qualsiasi caso”

“L’anno sarà salvo in qualsiasi caso. I nostri studenti di certo non devono pagare la situazione di emergenza che il nostro Paese sta vivendo”. Così la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina ai microfoni di Radio Anch’Io su Rai Radio 1.

I possibili scenari “li stiamo valutando un po’ tutti ma saranno le autorità sanitarie a dirci esattamente quando i nostri studenti potranno ritornare a scuola in sicurezza”, aggiunge.
Azzolina spiega di aver “insistito perché nel decreto legge ‘Cura Italia’ ci fossero gli 85 milioni di euro” per il sostegno alla didattica a distanza, “e stiamo per scrivere un decreto al Ministero dell’Istruzione su come ripartiremo queste risorse”. “Noi abbiamo chiesto ai dirigenti scolastici – stiamo facendo un monitoraggio sulla didattica a distanza che sarà pronto tra pochissimi giorni – di indicare quali siano gli studenti che si trovano più in difficoltà, anche meno abbienti”, aggiunge la ministra.

“I ragazzi meno abbienti hanno diritto di fare didattica a distanza. Quanto ai professori so benissimo che ci sono delle difficoltà ma la situazione passo dopo passo sta migliorando – spiega – E’ un’emergenza, una situazione nuova, ma la curva per la didattica a distanza è in crescita, non è il migliore dei mondi possibili ma non abbiamo alternative. Abbiamo il dovere di stare vicino ai nostri studenti, di far sì che continuino ad apprendere e di non farli sentire da soli”, sottolinea Azzolina.

Sulla maturità “stiamo pensando a diversi scenari in relazione al possibile ritorno dei nostri studenti nelle scuole. Al momento non posso dire come sarà l’esame di Stato, dipenderà dalle prossime settimane ma il Ministero si sta preparando a tutte le eventualità, facendo sì che sia un esame serio che tenga conto degli apprendimenti che gli studenti in questi giorni stanno portando avanti”.

 

 

Fonte: AdnKronos Venerdì 20 Mar 2020 08:05:27

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com