mercoledì, 12 Maggio
Shadow

Coronavirus

NEWS / COVID / Riaperture ristoranti, date e regole all’aperto e al chiuso

NEWS / COVID / Riaperture ristoranti, date e regole all’aperto e al chiuso

Coronavirus, News
Fonte AdnKronos 17 aprile 2021 | 06.51 Dal 26 aprile pranzo e cena all'aperto. Dall'1 giugno al chiuso Le riaperture dei ristoranti sono una delle novità che caratterizzeranno la svolta dal 26 aprile, quando sarà ripristinata la zona gialla -rafforzata- come ha annunciato ieri il presidente del Consiglio Mario Draghi in conferenza stampa. Nella zona gialla, i ristoranti all'aperto saranno aperti a pranzo e a cena, condizionata dal coprifuoco alle 22. Per i ristoranti al chiuso, invece, la data da considerare è l'1 giugno, secondo quanto si apprende da fonti di palazzo Chigi. La ripresa delle attività dei ristoranti riaperti, ha sottolineato il premier, è legata al rispetto delle norme di comportamento: le parole d'ordine restano distanziamento e mascherina, a cui del resto fanno r
NEWS / Covid, la vaccinazione nelle donne in gravidanza protegge anche il nascituro.

NEWS / Covid, la vaccinazione nelle donne in gravidanza protegge anche il nascituro.

Coronavirus, News, Salute e Benessere
Fonte IlSole24Ore - 25 Marzo 2021 I risultati più che rassicuranti arrivano dal primo studio condotto a Boston con i vaccini Pfizer e Moderna. La produzione di anticorpi è sicura Le donne che sono in gravidanza e in allattamento possono avere piena fiducia nei vaccini a Rna: anche in loro inducono una massiccia produzione di anticorpi. I quali, oltretutto, vengono trasferiti al feto o al neonato, garantendo anche a lui/lei un'ottima protezione. Sono questi i risultati più che rassicuranti che arrivano dal primo studio condotto sul campo al Massachusetts General Hospital e al Brigham and Women Hospital di Boston sulla casistica più ampia studiata finora, appena pubblicato sull'American Journal of Obstetrics and Gynecology dopo una prima pubblicazione preliminare su MedRXiv. Anti
NEWS / Piemonte verso zona arancione, indice Rt sopra 1

NEWS / Piemonte verso zona arancione, indice Rt sopra 1

Coronavirus, News
Fonte Adnkronos Aumentano i contagi di Coronavirus nella regione, che dalla prossima settimana potrebbe tornare nella fascia intermedia di rischio Piemonte con l'indice Rt superiore a 1 e verso la zona arancione. La conferma ufficiale è attesa per domani pomeriggio da Cts e ministero della Salute, ma la regione dalla prossima settimana potrebbe tornare nella fascia intermedia di rischio, che comporta nuove misure e restrizioni. A quanto si apprende, infatti, i dati del pre-report settimanale segnano un andamento dei contagi di Coronavirus nuovamente in crescita. In particolare l’Rt è cresciuto e si attesta anche se di poco sopra l’1, sia nel caso dell’Rt puntale (1.02) sia nel caso dell’Rt medio (1.03). La pressione ospedaliera resta stabile, con un l
EMERGENZA COVID19 /  A CHIERI SOSPESE LA FIERA DI SAN MARTINO E LA MANIFESTAZIONE “CAMBIANDO LA PROSPETTIVA”

EMERGENZA COVID19 / A CHIERI SOSPESE LA FIERA DI SAN MARTINO E LA MANIFESTAZIONE “CAMBIANDO LA PROSPETTIVA”

Coronavirus, News, Notizie dal Comune di Chieri
A seguito del nuovo DPCM che vieta fiere e sagre ai fini di scongiurare gli assembramenti, l’amministrazione comunale ha deciso di sospendere la manifestazione “Cambiando la prospettiva avviciniamo le distanze”, organizzata da Arte Studio Arte Danza e dalla Pro Loco di Chieri e in programma domenica 25 ottobre. L’iniziativa sarà riprogrammata nel 2021. È stata anche disposta la sospensione della Fiera di San Martino, uno dei più importanti eventi dell’autunno chierese. La Fiera di San Martino, in realtà cambierà veste e anziché un grande evento di tre giorni si trasformerà diventando “diffusa” e “digitale” e proponendo una serie di appuntamenti durante tutto il mese di novembre, con laboratori, incontri e show cooking via social.  
ECONOMIA / Dl Agosto, ‘sconto’ ristoranti e pacchetto lavoro: le ipotesi allo studio

ECONOMIA / Dl Agosto, ‘sconto’ ristoranti e pacchetto lavoro: le ipotesi allo studio

Coronavirus, Economia, Lavoro, negozi e servizi, News
Fonte AdnKronos 03/08/2020 19:43 'Bonus' per bar e ristoranti, le decontribuzioni per le imprese che fanno rientrare i lavoratori in Cig e per le nuove assunzioni, la Cig fino a fine anno ma anche la scuola e gli aiuti all'automotive. Si affinano i contorni del dl Agosto da 25 miliardi di euro, atteso in Consiglio possibilmente giovedì. Un provvedimento che porta circa 100 miliardi i finanziamenti in deficit per l'emergenza Covid, insieme al Cura Italia e dl Aprile e che ha lo scopo di prolungare le misure-chiave dei precedenti decreti e introdurne di nuove sostenendo l'economia fino a fine anno e quindi fino al varo dei nuovi interventi con la Legge di Bilancio. BAR/RISTORANTI, IL CONTO E' LIGHT. A quanto apprende l'Adnkronos, sul fronte dell'incentivo al consumo sostenuto dal vic
NEWS / Fase 3, arriva il decalogo per i bar

NEWS / Fase 3, arriva il decalogo per i bar

Coronavirus, negozi e servizi, News, Pubblica utilità
Fonte ADnKronos 09/07/2020 06:51 Arriva il decalogo per sicurezza e igiene nei bar. Afidamp, Fipe-Confcommercio e Codacons ricordano che durante questi mesi difficili che hanno duramente colpito in particolare il settore Horeca, "sono state tante le iniziative messe in campo per aiutare gli operatori a garantire un ambiente sicuro sia ai propri clienti che ai propri dipendenti". Ecco perché le tre associazioni di categoria hanno annunciato di avere "realizzato insieme il prontuario per le buone prassi di pulizia nei bar, uno strumento agile che si propone come un vero e proprio vademecum per le pulizie ordinarie che ogni locale è tenuto a fare per mantenere l’ambiente pulito e protetto". Sono "regole semplici e molto chiare che riguardano l’igiene del personale, con raccomand
MASCHERINE: COMPLETATA LA DISTRIBUZIONE

MASCHERINE: COMPLETATA LA DISTRIBUZIONE

Coronavirus, News, Notizie dal Comune di Chieri
MASCHERINE: COMPLETATA LA DISTRIBUZIONE  “Con lo scorso fine settimana è stata completata la distribuzione delle mascherine messe a disposizione gratuitamente dalla Regione Piemonte, che sono state consegnate nelle buche delle lettere dei 16.300 nuclei familiari chieresi. Come amministrazione vogliamo ringraziare tutti i volontari per il loro generoso impegno di queste settimane”: lo dichiara l’assessore alla Viabilità e all’Associazionismo Paolo RAINATO. Coloro che non hanno ricevuto la mascherina possono, esclusivamente da lunedì 13 luglio a venerdì 17 luglio, telefonare al numero 011/9428298 o segnalare  via mail segreteria.sindaco@comune.chieri.to.it
L’ospedale delle Ogr chiuderà entro luglio

L’ospedale delle Ogr chiuderà entro luglio

Coronavirus
La struttura ospedaliera temporanea delle Ogr di Torino verrà chiusa entro il 31 luglio, dopo 100 giorni di piena attività, in quanto non sono al momento necessari posti aggiuntivi per il ricovero di pazienti positivi al Coronavirus, e verrà trasferita in un’altra area della città per essere disponibile nel caso si dovesse affrontare una nuova emergenza sanitaria in autunno. Questa soluzione è stata assunta durante un incontro in Regione tra il presidente Alberto Cirio, gli assessori alla Sanità Luigi Icardi e alla Protezione civile Marco Gabusi, il presidente e il segretario generale di Fondazione Crt, Giovanni Quaglia e Massimo Lapucci, il presidente di Ogr, Fulvio Gianaria, il commissario straordinario per l’emergenza Covid in Piemonte Vincenzo Coccolo e il direttore dell’Asl Cit
La Regione riconosce la televisita

La Regione riconosce la televisita

Coronavirus
La Regione Piemonte abilita e riconosce la televisita. Una delibera della Giunta consente alle aziende sanitarie pubbliche ed agli erogatori privati accreditati e contrattualizzati di erogare le attività che prima avvenivano tramite le visite tradizionali anche mediante le visite in collegamento video. Quando il medico ritiene possano essere effettuate in sicurezza, esse sostituiscono le visite tradizionali, a tutti gli effetti. Se una televisita non riesce a surrogare in tutto quella tradizionale, la televisita verrà completata, senza ulteriori oneri, in questa modalità. Le aziende sanitarie regionali possono avviare sperimentazioni su servizi di telemonitoraggio e teleriabilitazione. L’assessore Luigi Icardi considera che “questo provvedimento pone le basi per migliorare il mode
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com