venerdì, 18 Settembre
Shadow

Coronavirus / ORDIN. 43 del 13 Aprile / Il Piemonte prosegue fino al 3 maggio con la linea del rigore.

Data notizia 

Il presidente Alberto Cirio ha firmato l’ordinanza con la quale la Regione Piemonte prosegue con la linea del rigore per il contenimento del Coronavirus:

tutte le regole in vigore in questo momento saranno prorogate fino al 3 maggio

– pertanto restano chiuse anche le librerie, le cartolibrerie e i negozi di abbigliamento per l’infanzia

resta salva, però, la possibilità di vendita con consegna a domicilio per tutte le diverse categorie merceologiche.

Il testo dell’ordinanza e i chiarimenti

“So che per tutti è un grande sforzo continuare a mantenere e rispettare la linea del rigore, ma è l’unico modo per non vanificare i sacrifici fatti finora“, ha commentato Cirio.

L’assessore al Commercio, Vittoria Poggio, aggiunge di “capire bene la difficile situazione che stanno vivendo i commercianti, ma le esigenze di tutela della salute ci impongono queste scelte”. Ha poi garantito che “non li lasceremo però soli, non soltanto sostenendoli in ogni forma di vendita a domicilio oggi, ma soprattutto con misure economiche specifiche di risarcimento per chi, come loro, ha subito insieme alla chiusura anche la concorrenza della grande distribuzione”.

 

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com