domenica, 2 Ottobre
Shadow

NEWS | VIABILITÀ | MODIFICHE IN VIA MARTINI E ROSSI

UN INTERVENTO PREVISTO NEL PROGETTO “PERCORSI CICLABILI SICURI”

RAINATO: “Sarà istituito il senso unico dal civico 99 alla rotatoria di piazza Luigi Rossi

Da lunedì 4 aprile inizieranno, a partire da via Asiago, i lavori finalizzati all’implementazione dei percorsi ciclopedonali in località Pessione, a Chieri, che comporteranno la modifica della viabilità in via Martini e Rossi. Lo annuncia l’assessore alla Viabilità e ai Rapporti con le Frazioni Paolo RAINATO.

«Si tratta dell’attuazione di un progetto che parte da lontano e che riguarda i percorsi ciclabili sicuri tra Chieri ed il Po. Nel 2018 l’Amministrazione Comunale si era aggiudicata un bando regionale per il completamento e la messa in sicurezza della rete delle ciclovie adatte all’uso quotidiano, cioè che consentono di andare dai luoghi di residenza alle stazioni ferroviarie e ai maggiori poli attrattori, mettendo in rete i tratti di pista ciclabile già realizzati ma privi di continuità. Un progetto che interessa Chieri (Comune capofila), Cambiano, Moncalieri, Poirino, Santena e Trofarello, con un investimento regionale di 1 milione e 500 mila euro ed un finanziamento a carico del Comune di Chieri di 460mila euro, e che riguarda una decina di interventi sul territorio cittadino, tra i quali c’è la messa in sicurezza del tratto di via Martini e Rossi, che dal civico 99 prosegue fino alla rotatoria di piazza Luigi Rossi e quindi alla stazione della linea Sfm6, che collega Torino ad Asti. In questa zona, infatti, le persone sono costrette a camminare in mezzo alla strada per raggiungere i negozi e lo snodo ferroviario, con il rischio di essere travolte. Con l’istituzione del senso unico in entrata, ovvero in direzione Poirino, sarà possibile realizzare sulla parte destra della carreggiata un percorso ciclopedonale che costeggia il muro di cinta della Martini&Rossi e che conduce direttamente alla stazione, con la possibilità di attraversare per recarsi nei negozi. Inoltre, sono previsti anche altri due interventi di raccordo, uno su piazza Italia e l’altro su via Asiago, al fine di collegare la pista ciclopedonale con il percorso che porta da Pessione a Riva di Chieri».

Specifiche

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com