sabato, 19 Settembre
Shadow

Le Ricette di Erika & Diego / Fiori di zucca fritti ripieni di caciocavallo e acciughe

Oggi vi proponiamo  i fiori di zucca ripieni di caciocavallo e acciughe, un piatto gustosissimo al quale è difficile resistere, ideale da servire sia come ottimo antipasto che come squisito secondo piatto. Io ho voluto servirli con una crema di zucchine ( che vi consiglio vivamente) ma se preferite potete servirli semplicemente da soli.

Ecco la ricetta:

  • Preparazione:10 Minuti
  • Cottura:4 Minuti
  • Difficoltà:Bassa
  • Porzioni:8 fiori di zucca
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 8 Fiori di zucca
  • 250 g Ricotta
  • 8 Acciughe sott’olio
  • 80 g Caciocavallo
  • q.b. sale e pepe
  • q.b. Olio di semi di arachide

Per la pastella

  • 90 g Farina 00
  • 70 ml Acqua gassata fredda

Per la crema di zucchine

  • 2 Zucchine
  • 150 g Ricotta
  • 1/2 Cipolla
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate la crema da mettere sul fondo del piatto.

    Lavate e tagliate a rondelle sottili le zucchine dopodiché mettetele in una padella antiaderente assieme alla cipolla tagliata finemente, un poco d’olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale, uno di pepe e fatele rosolare bene fino a quando saranno morbide e ben saporite. Ultimata la cottura lasciatele raffreddare.

    Quando le zucchine saranno tiepide mettetele in un frullatore dopodiché unite la ricotta, un pizzico di sale e frullate il tutto fino ad ottenere una crema omogenea.  Potete farlo anche con un frullatore ad immersione.

    Nel frattempo mondate e lavate delicatamente i fiori di zucca poi sempre delicatamente togliete il picciolo. Durante questo procedimento fate attenzione a non rompere il fondo dei fiori in modo che il ripieno non fuoriesca durante la cottura.

  2. Tagliate a piccoli pezzetti le acciughe.

    Mettete in una ciotola la ricotta, le acciughe spezzettate, il caciocavallo tagliato a piccoli dadini, un pizzico di pepe, aggiustate di sale e mescolate per amalgamare bene il tutto.

    A questo punto riempite i fiori di zucca con il composto appena preparato poi chiudeteli delicatamente attorcigliando le punte del fiore.

    Preparate ora la pastella mettendo la farina in un recipiente e aggiungendo l’acqua gassata fredda poco alla volta per evitare di formare dei grumi. Mescolate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo

  3. Versate l’olio d’arachidi in una pentola e portatelo alla corretta temperatura per friggere (180 °C). Nel frattempo immergete per bene i vostri fiori di zucca nella pastella.

    Quando l’olio sarà ben caldo adagiatevi delicatamente i vostri fiori e fateli friggere per circa 4 minuti o comunque fino a quando saranno ben dorati.

    Ultimata la friggitura scolate i vostri fiori con l’aiuto di una schiumarola e adagiateli su un vassoio ricoperto di carta assorbente da cucina.

    Arrivati a questo punto potete procedere all’ impiattamento.

    Mettete sul fondo del piatto un poco di crema di zucchine dopodiché adagiatevi sopra i vostri fiori di zucca fritti ripieni.

    Il vostro piatto è pronto da servire … buon appetito!

Fonte Giallo Zafferano

 

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com