martedì, 31 Marzo
Shadow

Coronavirus / ❌ COMUNICATO ❌

La fetta di Chierese in provincia d’Asti diventa “zona rossa”: pesanti divieti sono previsti per Villanova, Buttigliera, Castelnuovo e i paesi dell’Alto Astigiano. Il decreto entrerà in vigore in queste ore, come annunciato nella notte dal premier Conte.
Prescrive di “evitare in modo assoluto ogni spostamento in entrata e in uscita dai territori, nonché all’interno dei medesimi territori, salvo che per gli spostamenti motivati da indifferibili esigenze lavorative o situazioni di emergenza”Fino al 3 aprile.
Chiusi cinema, musei, teatri, pub, scuole di ballo, sale giochi, palestre, piscine e centri benessere. Chiusi i centri commerciali nei giorni prefestivi e festivi. Bar e ristoranti aperti dalle 6 alle 18, ma devono garantire almeno un metro di distanza tra i clienti.
Sospesi tutti gli eventi in luogo pubblico o privato, compresi quelli di carattere culturale, ludico, sportivo. Sospese le cerimonie civili e religiose, anche i funerali.
Le sanzioni per chi viola gli obblighi sono l’arresto fino a 3 mesi e fino 206 euro di ammenda.
Per chi ha febbre maggiore di 37,5 gradi, tosse, mal di gola e altri sintomi da infezione respiratoria è fortemente raccomandato di rimanere a casa, chiamare il proprio medico di base e limitare al massimo i contatti sociali.

Fonte: Corriere di Chieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com