martedì, Febbraio 27
Shadow

CHIERI | NEWS | VENERDÌ 23 GIUGNO: IL CONGRESSO NAZIONALE DI LEGAMBIENTE FA TAPPA A CHIERI

I CANTIERI DELLA TRANSIZIONE ECOLOGICA

Presentazione del ParcoTessileCHierese – PA.T.CH.

Venerdì 23 giugno farà tappa a Chieri la Campagna verso il XII Congresso Nazionale di Legambiente (in programma a Roma l’1, 2 e 3 dicembre) dedicata ai cantieri della transizione ecologica (www.cantieridellatransizione.legambiente.it).

Le prime tre tappe sono state Catania (presso il nuovo polo energetico di Enel in Italia, il cantiere della 3SUN Gigafactory e l’Innovation Hub&Lab), Schiavon (provincia di Vicenza, per l’inaugurazione dell’impianto di biometano più importante e grande d’Europa) e Rispescia (frazione di Grosseto, per la presentazione della rassegna di vini biologici e biodinamici).

Alle ore 10, presso il PATCH-ParcoTessileCHierese (piazza Caselli) si svolgerà una conferenza stampa a cui prenderanno parte Giorgio ZAMPETTI (Direttore Generale Legambiente), il Sindaco di Chieri Alessandro SICCHIERO, l’assessore all’Ambiente Massimo CEPPI, l’assessora all’Urbanistica Flavia BIANCHI e Giorgio PRIMO (Presidente Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta), moderati da Alice DE MARCO (Direttrice Legambiente Piemonte).

Durante la conferenza stampa sarà illustrato il progetto del PATCH-ParcoTessileCHierese, indicato da Legambiente come esempio virtuoso di lavoro di un’amministrazione comunale coraggiosa e lungimirante che ha visto nella rigenerazione urbana la chiave per ridare spazi verdi alla comunità.

Al termine della conferenza stampa è prevista una visita alla parte fruibile del Parco.

Sono state invitate all’evento le scuole dell’infanzia di Chieri.

«Siamo orgogliosi del fatto che Legambiente abbia scelto Chieri come tappa della loro Campagna verso il Congresso nazionale e il PATCH-ParcoTessileCHierese come esempio virtuoso di rigenerazione urbana-commenta il Sindaco Alessandro SICCHIEROUn grande riconoscimento al valore del progetto, premiato anche dalla Fondazione Compagnia di San Paolo, e alla scelta che l’Amministrazione ha fatto di trasformare in area verde un importantissimo sito nel cuore di Chieri che in passato invece era destinato a insediamenti edilizi. Il PATCH è un vero e proprio cantiere di transizione ecologica. Un’area occupata da un’ex scuola che versava in stato di abbandono e degrado è stata trasformata in un polmone verde, coniugando l’ambiente con la socialità. Tutti i progetti che stiamo realizzando a Chieri anche grazie ai fondi del PNRR hanno come filo rosso quello di rendere la città più sostenibile e più a misura d’uomo, senza ulteriore consumo di suolo, consegnando alle future generazioni una Chieri più inclusiva e più vivace».

PATCH-PArcoTessileCHierese

PA.T.CH., acronimo che in italiano significa “pezza”, è un parco urbano, un’area verde di 10mila metri quadrati, con spazi attrezzati per il gioco e lo sport, che collegherà il Parco dell’area Caselli con il Parco Tepice del Pellegrino. Il sito ospitava in passato l’edificio della ex scuola Angelo Mosso.  Il progetto del PATCH-PArcoTessileCHierese, opera degli architetti Marco Maccagno e Cristina Cassavia, riqualifica a parco pubblico un’area degradata e va ad eliminare un vuoto urbano. Il nome rievoca anche la memoria storica del luogo richiamando l’importanza della città di Chieri per l’arte del tessile, nota a livello europeo fin dal Medioevo soprattutto grazie alla produzione del fustagno e alla coltivazione dell’Isactis tinctoria L., meglio conosciuta come Gualdo, le cui foglie imprimevano alle stoffe la particolare colorazione azzurra tipica del jeans.

Proprio per questo è in corso di installazione la Macina da Gualdo donata alla Città di Chieri dalla Fondazione Chierese per il Tessile e per il Museo del Tessile, che fin da subito ha aderito  all’operazione di riqualificazione dell’area in PATCH-ParcoTessileCHierese, fortemente identitaria per il territorio.

L’investimento complessivo è di 850.000 euro di cui 320.000 sono stati finanziati dalla Fondazione Compagnia di San Paolo, maggior sostenitore del progetto PATCH-ParcoTessileCHierese.

RECHIERING-una città al futuro

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com