sabato, Aprile 20
Shadow

NEWS | SANITA’ | CHIERI CHIEDE DI ELIMINARE OGNI LIMITAZIONE ALLE VISITE IN OSPEDALI E RSA

SANITÀ. CHIERI CHIEDE DI ELIMINARE OGNI LIMITAZIONE ALLE VISITE IN OSPEDALI E RSA

 

Regione Piemonte e direttori delle ASL intervengano presso le RSA e le strutture sanitarie pubbliche e private dove ancora sussistano limitazioni all’accesso del pubblico alle visite ai pazienti ricoverati non previste dalla legge o da normative statali o regionali e non giustificate da rischi sanitari o da altra urgente e inderogabile motivazione: questa la richiesta contenuta nell’Ordine del giorno approvato all’unanimità dal Consiglio comunale di Chieri e presentato dalla consigliera di minoranza Rachele SACCO (Progetto per Chieri-Salviamo l’ospedale insieme).
«A parte l’obbligo di indossare la mascherina, le visite dei propri cari ai pazienti ricoverati in strutture sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali, non possono subire limitazioni arbitrarie- spiega la consigliera Rachele SACCO – Oltre a quanto previsto dalla delibera regionale 45/2012, vincoli come il contingentamento degli orari di visita, la necessità di prenotazione o il diniego di accesso in stanza di utente, non hanno ragion d’essere e sono illegittimi».
«Abbiamo condiviso questa richiesta poiché è cessato lo stato di emergenza da pandemia, quindi non possono sussistere vincoli ulteriori rispetto a quanto prevede la normativa nazionale e regionale-commenta il consigliere Claudio MARTANO (Partito Democratico)-ferma restando la possibilità di introdurre limitazioni se a livello locale dovessero manifestarsi particolari rischi sanitari o altre urgenze».

Powered by GetYourGuide
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com