venerdì, 18 Settembre
Shadow

Coronavirus / BUONI SPESA. SICCHIERO: “PROSEGUE LA DISTRIBUZIONE DEI PRIMI BUONI E ATTIVATO TERZO NUMERO DEL TELEFONO SOCIALE”

Sono complessivamente 240 i cittadini chieresi che hanno ricevuto i Buoni spesa per un valore di 28mila euro.

Attivato un terzo numero del Telefono Sociale Comunale: 011.9428.702

“Nel pomeriggio di ieri, giovedì 16 aprile, in Municipio, è proseguita la distribuzione dei Buoni spesa ai cittadini che hanno fatto richiesta, e la cui domanda è stata approvata dai Servizi Sociali. Sono stati consegnati Buoni a 158 chieresi – inoltre ad ogni capofamiglia è stata consegnata gratuitamente una mascherina messa a disposizione dal Comune – che si aggiungono agli 82 che li hanno ricevuti la scorsa settimana, quindi complessivamente sono 240 i cittadini che hanno ricevuto i Buoni per un totale complessivo di 28mila euro”: lo annuncia il Sindaco di Chieri, Alessandro SICCHIERO.

La distribuzione dei Buoni Spesa proseguirà la prossima settimana. Le domande fino ad oggi pervenute sono 789, e per rispondere a queste prime richieste è stato impegnato un primo importo di 70mila euro (sull’ammontare complessivo di 196mila euro assegnati dall’Ordinanza del Capo della Protezione Civile, come forma di sostegno immediato per coloro che sono più colpiti dagli effetti economici dell’emergenza Coronavirus).

Riguardo a un disguido che si è verificato in un supermercato che ha aderito al progetto, dove un cittadino non ha potuto utilizzare il Buono per l’acquisto in quanto rifiutato dalla cassiera, gli uffici comunali sono immediatamente intervenuti a verificare quanto è accaduto: i gestori si sono scusati ed hanno garantito che non si verificheranno ulteriori problematiche.

“E’ intenzione del Comune aiutare anche coloro che non possiedono i requisiti per i Buoni spesa ma che si trovano comunque in difficoltà – aggiunge Alessandro SICCHIERO –  per questo nei giorni scorsi abbiamo attivato due iniziative: la “Spesa Solidale”, che consente di donare generi alimentari (non deperibili) e altri prodotti di prima necessità quali i detersivi o i farmaci, e una raccolta fondi destinata ad un apposito fondo di emergenza per il pagamento di affitti e utenze di chi si trovasse nelle condizioni di non riuscire a farvi fronte”.

I Buoni spesa partono dagli 80 euro per i nuclei familiari di 1 componente, quindi 120 euro per i nuclei con due, 160 per quelli con tre, fino ad un massimo di 250 euro per le famiglie numerose, e saranno erogati attraverso appositi voucher del valore di 10 euro l’uno.

Sul sito comunale è pubblicato un Elenco Aperto degli esercizi commerciali dove poter effettuare acquisti con i Buoni.

E’ possibile richiedere informazioni al Telefono Sociale Comunale contattando i numeri: 011.9428.700 – 011.9428.701 – 011.9428.702 dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17  oppure inviando una email all’indirizzo: politichesociali@comune.chieri.to.it

https://www.comune.chieri.to.it/sociale-salute/coronavirus-buoni-spesa

https://www.comune.chieri.to.it/sociale-salute/coronavirus-buonispesa-elenco-puntivendita

 

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com