EVENTI | CHIERI | 45° FIERA NAZIONALE DI SAN MARTINO Dal 10 al 14 novembre 2023

Un’edizione che racconta i grandi valori della tradizione agricola e promuove le eccellenze del Distretto del Cibo del Chierese-Carmagnolese

Da venerdì 10 a martedì 14 novembre, la Città di Chieri ospita la 45° edizione, Fiera Nazionale di San Martino, un’importante vetrina di promozione del territorio e delle sue risorse: non solo agricoltura e prodotti tipici ma anche paesaggio, storia, tradizioni, cultura e sostenibilità.

Ad aprire la manifestazione, come lo scorso anno, saranno le musiche dal repertorio tradizional-popolare dei Musicanti di Riva presso Chieri. Venerdì 10 novembre, alle 21, in Sala Conceria proporranno i loro quadri teatral-musicali in lingua piemontese (ingresso libero), per poi animare anche il pomeriggio di sabato 11 novembre alla Chiesa di San Filippo. Sempre nella giornata di sabato sarà presentata la ricerca sulla Religiosità Popolare, un lavoro che ha coinvolto diverse amministrazioni del Distretto del Cibo Chierese Carmagnolese e le associazioni del territorio.

La Fiera sarà inaugurata sabato 11 novembre, alle ore 15, in piazza Cavour, alla presenza del Sindaco Alessandro Sicchiero, dell’assessora Elena Comolllo e dell’Amministrazione, con la partecipazione della Filarmonica Chierese.

Molte le occasioni per gustare la cucina locale: dal Pala Bagnacaoda alle cucine di strada e ai piatti della tradizione locale rivisitati in chiave moderna, dagli stand delle Pro Loco del territorio al Piatto di San Martino, che sarà proposto dai ristoratori per promuovere i prodotti d’eccellenza del Distretto del Cibo del Chierese-Carmagnolese. Presso Piazza Umberto sarà possibile degustare il Freisa e i vini della collina torinese, grazie all’expertise del Consorzio di Tutela e Valorizzazione delle DOC Freisa di Chieri e vini della Collina Torinese.

Un programma adatto a un pubblico davvero ampio. Si potrà partecipare gratuitamente alle attività proposte dalle migliori Fattorie Didattiche locali presenti sulla centrale Via Vittorio Emanuele II e ai laboratori di CAMST per le famiglie; approfondire i più curiosi e interessanti aspetti della tradizione rurale con il Museo Diffuso della Vita Contadina a cura dell’Associazione La barca nel bosco; partecipare a passeggiate, biciclettate, degustazioni e visite guidate alla scoperta di Chieri e del suo contado, trasformando i chieresi e i non chieresi in turisti pronti a stupirsi delle bellezze e dei sapori che caratterizzano questi luoghi.

Inoltre, la Mostra Mercato delle eccellenze agro-alimentari piemontesi e italiane; la Fiera agricola con esposizione di piccoli animali da cortile e di macchine agricole curata dalla Pro Chieri; il tradizionale Mercatone della domenica e del martedì; il Luna Park per grandi e piccini in Piazzale Quarini.

Novità di quest’anno – che va ad affiancarsi a concerti, convegni, animazione itinerante, visite guidate e tour alla scoperta della Città – sarà il «WELCOME CHIERI», un itinerario che consente di entrare nel cuore della città, tra storia, miti, leggende e luoghi da non perdere, scoprendo le numerose chiese di notevole pregio, tra le quali la cappella Gallieri all’interno del Duomo, oltre a svelare tracce della storia ebraica della Città e a degustare specialità tipiche (necessario prenotarsi su www.turismoturino.org).

Una Fiera diffusa, che si snoda lungo tutta la città, con diversi cuori pulsanti:

1): piazza Cavour: il PALA BAGNACAODA, a cura di Pro Loco Andezeno e Pro Chieri, e le CUCINE DI STRADA con i piatti tipici regionali d’eccellenza e cucine di strada da tutte le regioni italiane;

2) via Vittorio Emanuele II e via Palazzo di Città: MOSTRA MERCATO DELLE ECCELLENZE PIEMONTESI ED ITALIANE: le migliori produzioni enogastronomiche in degustazione e vendita;

3) via Vittorio Emanuele II: FATTORIE DIDATTICHE: Laboratori didattici per bimbi e famiglie a cura delle migliori Fattorie Didattiche del territorio;

4) area parcheggio Scotti e Campo Archero: PIAZZETTA DEGLI AGRICOLTORI: fiera agricola con mostra di macchine, impianti e prodotti per l’alimentazione zootecnica , “la fattoria in fiera” con l’esposizione di animali da cortile. A cura di Pro Chieri;

5) piazza Umberto I: PIAZZETTA DEL FREISA: Freisa e vini della collina torinese in degustazione e vendita;

6) area di piazza Europa (via Vittorio Emanuele II, via Roma, via Vittone): MERCATONE DELLA FIERA: esposizione e vendita di prodotti di ogni genere.

«La Fiera Nazionale di San Martino giunge quest’anno alla sua 45° edizione e si conferma un evento che ha come protagonista i grandi valori del mondo dell’agricoltura ma anche tutto il territorio, con i suoi prodotti tipici, le tradizioni e le eccellenze culturali, artistiche, storiche e paesaggistiche – commentano il Sindaco di Chieri Alessandro Sicchiero e l’assessora Elena Comollo – Una Fiera di territorio che ripropone il Pala Bagna Caoda, che vede piazza Umberto diventare la piazza del Freisa, che fa da vetrina al Distretto del Cibo del Chierese-Carmagnolese e che offre un programma variegato ed ampio, con tante proposte per tutta la famiglia, con biciclettate, camminate, visite guidate, musica, animazione e proposte didattiche».

Il programma completo è disponibile sul sito ufficiale del Comune di Chieri  www.comune.chieri.to.it

Per seguire da vicino la Fiera è possibile collegarsi alle pagine Facebook

@fierasanmartinochieri e @comunechieri

 

By Redazione

Related Posts

Powered by GetYourGuide
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com
No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.