sabato, Novembre 26
Shadow

SANITA’ | NEWS | Entro novembre il sito del nuovo ospedale di Torino

Regione Piemonte e Comune definiranno entro fine novembre dove sarà costruito il futuro nuovo ospedale della zona nord-ovest di Torino. Al momento, fra le aree idonee individuate quella che, secondo i parametri definiti, ha il punteggio maggiore è il vasto spiazzo della Pellerina compreso tra i corsi Regina Margherita, Trapani e Lecce.

Ad annunciarlo il sindaco Stefano Lo Russo e il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio dopo un incontro fra i due enti, al quale erano presenti anche gli assessori regionali Luigi Genesio Icardi e Maurizio Marrone, che ha visto la Città presentare all’amministrazione regionale una valutazione di idoneità degli spazi individuati. Ora toccherà alla Regione approfondire le proposte per arrivare all’individuazione ufficiale del sito e alla firma dell’accordo.

“Localizzare un nuovo ospedale – ha puntualizzato Cirio – non deve essere un ragionamento a compartimenti stagni, quindi stiamo lavorando a un piano di edilizia sanitaria da presentare entro novembre. La strada che percorriamo è quella del confronto e della condivisione e la valutazione del sito va fatta partendo da analisi tecniche e oggettive, perché se fai un ospedale in un posto sbagliato lo paghi per 20 anni”. Per quanto riguarda l’area ritenuta più idonea nello studio della Città, precisa poi, “le risultanze tecniche corrispondono alle verifiche che l’Asl ha già fatto”.

Fra i criteri, oltre alla necessità di un’area fra gli 80.000 e i 100.000 metri quadri per un ospedale da circa 500 posti, “abbiamo dato la priorità – sottolinea Lo Russo – ad aree di proprietà pubblica, meglio ancora se comunale, con la possibilità di essere connesse alla rete del trasporto pubblico e con accessibilità veicolare. Al momento abbiamo identificano nell’area della Pellerina qualla che più delle altre valutate rappresenta il miglior compromesso”.

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com