mercoledì, 28 Luglio
Shadow

PARTNER / HAI MAI PENSATO DI FARE L’ASSICURATORE?

Quali caratteristiche bisogna avere per candidarsi a un colloquio per il ruolo di consulente assicurativo?
Un paio sono assolutamente indispensabili e rappresentano a tutti gli effetti un potenziale motivo di esclusione. In particolare bisogna avere conseguito perlomeno il diploma di maturità ed essere automuniti. Fine della parte “facile”.
Più complesso è definire quali siano gli altri requisiti e comprendere se il candidato ne sia in possesso o meno. Proprio a questo serve l’iter di selezione: ricezione e valutazione CV, colloquio (o colloqui) in fisico o da remoto e iniziale periodo di prova in affiancamento.
Tutto è concepito in modo da essere sufficientemente selettivi, senza però pretendere che chi è interessato a cimentarsi in questo mestiere, senza esperienze o basi solide, sia già in grado di cavarsela in autonomia dopo esser stato catapultato in questo mondo.
A questo punto potrei dilungarmi in mille raccomandazioni su quelli che sono gli errori da evitare, da quando si stila il Curriculum a quando si tiene il colloquio, ma risulterei pedante. Mi limito a rispondere al dubbio più gettonato.
Quanto guadagna un consulente assicurativo? A questa domanda, come spesso succede, si risponde con “dipende”. Quanto sei disposto a lavorare? Cosa sai effettivamente fare ad oggi? Un assicuratore può guadagnare moltissimo o anche nulla, molto dipende da quanto si rimbocca le maniche!
Per concludere se stai cercando lavoro, hai piacere di lavorare a stretto contatto con colleghi e clienti, sei dotato di buona capacità relazionale e desideri metterti in gioco, allora l’assicuratore può davvero essere il lavoro per te!

Per candidarsi a un colloquio inviare il proprio CV a candidature10026@gmail.com specificando nell’oggetto il proprio nome seguito dalla dicitura “candidato/a consulente assicurativo”.

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com