martedì, Febbraio 27
Shadow

NEWS | CHIERI | CARTA ETICA DELLO SPORT CHIERESE

Lunedì 18 dicembre 2023 – ore 17.00 Auditorium “Leo Chiosso” – via della Conceria, 2 – CHIERI

“La pratica sportiva è un diritto giuridico e universale di ogni persona, senza discriminazioni”. Così recita il primo articolo della “Carta Etica degli Sport Chieresi” che lunedì 18 dicembre, alle ore 17.00, all’Auditorium “Leo Chiosso” (via della Conceria, 2) verrà presentata ufficialmente e sottoscritta dalle realtà associative chieresi.

La Carta, composta di 11 articoli oltre ad un elenco di impegni rivolti a dirigenti sportivi, allenatori, atleti, genitori, tifosi, sponsor e mass media, è il risultato di un percorso partecipativo e ampiamente condiviso con le associazioni sportive del territorio.

Spiegano Roberto QUATTROCOLO, vice Sindaco e assessore allo Sport, e Clara BRAMARDI, consigliera comunalecon delega alla Promozione del benessere e degli stili di vita salutari nella comunità: «Lo sport ha una valenza per la promozione della salute e del benessere psicofisico, è un’opportunità educativa e di socialità, ha un ruolo formativo. Per questo sport ed etica devono rappresentare un binomio indissolubile Nel 2021 la Giunta ha adottato la Carta Etica per lo Sport  piemontese prevedendo non solo di improntare le politiche sportive ai principi enunciati nei dieci articoli della Carta regionale, in particolare i richiami alla legalità, all’educazione, alla sostenibilità, al volontariato e alla partecipazione, alla salute e agli spazi della città, ma di declinare tali principi a livello locale. Così abbiamo iniziato un percorso che ha visto coinvolte tutte le associazioni sportive del nostro territorio al fine di elaborare una Carta Etica che rispecchiasse le specificità della realtà chierese. Sono stati organizzati tre momenti formativi, in collaborazione con l’associazione Etica e Sport, intorno ai temi dell’agonismo, del rispetto delle regole e del ruolo educativo dello sport, soprattutto per i più giovani. Quello che è scaturito da questo percorso davvero “dal basso” è un documento non solo teorico ma che guarda alla quotidianità sportiva e ai comportamenti pratici di tutti i soggetti coinvolti nel mondo sportivo, e che è realmente un “prodotto” delle nostre associazioni, che hanno apprezzato il fatto di potersi confrontare sui “valori” e non solo su questioni organizzative e operative. La Carta chierese non è una semplice affermazione di principi ma una guida reale e concreta e rispecchia una visione dello sport rispettosa, inclusiva, sana, educativa, occasione di divertimento e di benessere. Sport da praticare all’aria aperta per promuovere stili di vita più sani e contrastare la sedentarietà. Uno sport davvero diffuso e per tutti».

Allegati

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com