lunedì, 15 Agosto
Shadow

NEWS | CHIERI | “SLOW TIME” A CHIERI RIPARTONO ATTIVITÀ ED  INIZIATIVE PER FAMIGLIE E BAMBINI 0-6 ANNI

In Biblioteca Civica al via un ciclo di incontri sulla comunicazione tra nonni, figli e nipoti

“Slow Time” è un progetto promosso dal Comune di Chieri, in collaborazione con gli Enti del Terzo settore ed altre realtà associative, con l’obiettivo di realizzare attività ludico-educative ed iniziative e carattere culturale, artistico, musicale ed ambientale, rivolte alle famiglie con bambini della fascia di età 0-6 anni.

Il progetto è stato avviato nel 2015, grazie alla candidatura del Comune di Chieri al Bando “Altrotempo ZeroSei” della Compagnia di San Paolo. Preso atto del riscontro positivo, il progetto è stato poi sostenuto con sole risorse comunali negli anni successivi (per l’anno scolastico 2021/2022 sono stati stanziati 8mila euro). Dopo il rallentamento imposto dall’emergenza sanitaria, “Slow Time” è ripartito.

«Molteplici studi sociologici e le neuroscienze confermano l’efficacia di investire in momenti educativi e di socializzazione finché i bambini sono piccoli o piccolissimi – spiega Manuela OLIA, consigliera comunale del Pd con delega ai progetti e servizi per l’infanzia – Ricerche internazionali confermano che lo sviluppo della parola in questo periodo è collegato allo sviluppo del cervello dei bambini, e che chi ha avuto opportunità di sviluppo in questo periodo ha risultati migliori a scuola, nel lavoro e nello studio, per tutta la vita. Dalla consapevolezza che le politiche per i più piccoli non sempre sono al centro dell’attenzione pubblica, la Città di Chieri ha investito sul raccordo fra l’azione dei nidi, pubblici e privati convenzionati, delle scuole materne pubbliche e convenzionate, e l’azione delle associazioni che offrono attività per i bambini da zero a sei anni e ai loro genitori. Ogni anno un tavolo di lavoro progetta e realizza azioni da proporre a questi cittadini preziosi».

Aggiunge la consigliera comunale Manuela OLIA: «Abbiamo approfondito la formazione comune – e non è facile perché si tratta di operatori di due settori diversi, la scuola e il Comune – degli educatori dei nidi e degli insegnanti di scuola dell’infanzia con esperti nazionali sullo Zero-Sei, con i responsabili dei nidi di Reggio Emilia e con pedagogisti del territorio, abbiamo coinvolto genitori e nonni in video di restituzione delle azioni previste, abbiamo condotto convegni sull’educazione outdoor e rivisto le nostre prassi alla luce di questi nuovi input educativi.

Oggi “Slow Time” intende promuovere occasioni di socializzazione per bambini e genitori e favorire l’attivazione di reti informali tra famiglie con bambini della fascia di età 0-6 anni, con particolare attenzione ad attività all’aria aperta. Tutte le azioni per le famiglie sono state gratuite, accessibili a tutti e diffuse: in biblioteca, nei nidi, in qualche scuola, al Trenido, sul territorio con musica, passeggiate, momenti di riflessione per genitori e nonni. Il Covid ha costretto a rallentare le azioni o a portarle avanti in altre forme. Ora si riparte con le iniziative in presenza: attività per bambini ed un ciclo di incontri sulla comunicazione tra nonni, figli e nipoti».

 

Tutte le azioni e le attività di “Slow Time” sono consultabili al seguente link:      www.comune.chieri.to.it/scuola-istruzione/progetto-slow-time 

Segnaliamo il ciclo di quattro incontri dal titolo “Insieme. Genitori e Nonni in dialogo con Figli e Nipoti”, organizzati dal Centro Famiglia presso la Biblioteca Civica “Nicolò e Paola Francone”, in via Vittorio Emanuele II 1, a Chieri (martedì 10, 17, 24 e 31 maggio, sempre alle ore 20,45): si tratta di occasioni di riflessione e di confronto per costruire legami intergenerazionali.

 Martedì 10 Maggio
“La reciprocità dei legami figli-genitori, nipoti-nonni. Le diverse forme di amore

Relatori:
Giovanni Garena, sociologo, docente universitario a contratto, formatore

Marilena Vottero, psicologa esperta età infantile e psicoterapeuta infantile

Martedì 17 Maggio

“Come parlare ai figli e ai nipoti. Le domande difficili dei bambini”

Relatrice:
Silvana Quadrino, psicologa e psicoterapeuta della famiglia. Istituto Change

Martedì 24 Maggio

“La memoria narrata e quella autobiografica. Significato per nonni, genitori e nipoti”

Relatrice:
Marilena Capellino, referente territoriale per la Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari

Martedì 31 Maggio

“Parlare di Covid ai bambini. Cosa devono sapere i genitori e i nonni, cosa e come trasmettere per dialogare con figli e nipoti”

Relatori:

Gian Maria Terragni, primario Pediatria Ospedale Chieri

Alessandra Parola, responsabile servizi nido ed istruzione Comune di Chieri

Dorella Apa, referente del progetto “Nati per Leggere” Biblioteca Comune di Chieri

Per informazioni e prenotazioni (fino ad esaurimento dei posti disponibili in presenza)
telefono
: 0119428400
email: biblioteca@comune.chieri.to.it

Le altre attività ed iniziative in corso:

 

a cura della Fondazione Asilo Infantile “Luigi Rossi”

Un luogo di ascolto e condivisione rivolto a genitori ed insegnanti, per affrontare le difficoltà del quotidiano scolastico e offrire un sostegno al processo di crescita.

Lo sportello è aperto a tutte le famiglie con bambini nella fascia di età 0-6 anni e ad insegnanti della scuola dell’infanzia ed educatrici dei nidi d’infanzia. Lo sportello è condotto dalla dott.ssa Enrica Natta, psicologa.

Venerdì 6, 20 e 27 maggio, dalle 14.15 alle 17.15  presso la sede dell’ Asilo Infantile “Luigi Rossi” in via Pennazio 1 in località Pessione

Per accedere allo sportello è necessario prenotare rivolgendosi a:

Asilo Rossi: “011 9436326” dalle ore 9 alle 12  emailasiloluigirossi@inwind.it

oppure dott.ssa Natta: 347/7085362

emailinfo@psicologaenricanatta.it

 

  • “BORGO DEI BIMBI” LABORATORI LUDICO-EDUCATIVI

a cura dell’Associazione di Promozione Sociale “Cogen Chieri”

Un luogo di aggregazione per trascorrere e condividere un tempo di qualità genitore/bambino e riscoprire attività ludiche e creative che consentano alle famiglie di essere protagonisti attivi dei laboratori. È necessaria la presenza di un adulto accompagnatore per accedere ai laboratori

Sabato 7 maggio e 25 giugno dalle 9,30 alle 11,30 presso il Nido d’Infanzia “Cucciolo”, via Turati 1

Sabato 4 e 11 giugno dalle 9,30 alle 11,30 presso la Biblioteca Civica Francone, via Vittorio Emanuele II 1

Per accedere al laboratorio è necessario prenotare:

Per i laboratori presso il Nido d’Infanzia “Cucciolo”

emailborgodeibimbi@gmail.com

telefono: 328/0380027 (dopo le 16:00)

Per i laboratori presso la Biblioteca Civica Francone

email: biblioteca@comune.chieri.to.it

telefono: 0119428400

 

  • “A PICCOLI PASSI” PASSEGGIATE SUL TERRITORIO

a cura dell’Associazione “Camminare Lentamente” in collaborazione con Nido d’Infanzia “Cucciolo”

 Un’attività outdoor per famiglie con bambini della fascia 0-6 anni per esplorare il territorio nei suoi aspetti naturalistici e storici. Al termine di ogni passeggiata sono proposte attività di animazione teatrale e/o ludica.

Venerdì 6 e 27 maggio

Info e prenotazioni:

telefono: Angelo 349/7210715,

emailsentierichieri@virgilio.it,
sito webwww.camminarelentamente.it

 

  • “ECO-SISTEMI-AMO” LABORATORI EDUCATIVI OUTDOOR

a cura della Cooperativa Sociale “Oltre la Siepe” via Umberto I, 55 Carignano

Esplorando l’ambiente naturale, il bambino affina e potenzia le sue capacità sensoriali, motorie, espressive relazionali. Il laboratorio, che sarà svolto in presenza di un genitore/adulto di riferimento, è strutturato come un viaggio alla scoperta di “molteplici mondi”. Possono accedere alle attività tutti i bambini di età 0-6 anni su prenotazione.

Tutti i mercoledì pomeriggio dalle 16 alle 17.30 fino al 8 Giugno presso la sede del Nido d’Infanzia “Cucciolo”, via Turati 1.

Per informazioni e prenotazioni

Cooperativa Oltre la Siepe:

telefono: 0119697010
emailinfo@oltrelasiepe.com

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com