NEWS | SICUREZZA STRADALE: A CHIERI CONTROLLI CONGIUNTI CON LA CITTÀ METROPOLITANA

SICUREZZA STRADALE: A CHIERI CONTROLLI CONGIUNTI CON LA CITTÀ METROPOLITANA

Gli operatori della Polizia Locale di Chieri e di CMTO
hanno svolto un servizio congiunto su strada della Rezza
29 infrazioni per superamento limite di velocità e 2 per la mancata revisione
L’assessore Paolo RAINATO: “Replicheremo questi controlli sulle strade provinciali”

 

           Nella giornata di lunedì 8 maggio, è stato effettuato un servizio congiunto tra Polizia Locale di Chieri e quella della Città Metropolitana di Torino, finalizzato alla sicurezza stradale sulle strade provinciali.
          «La Città Metropolitana di Torino, in accordo con i vari Comuni interessati-spiega il Comandante della Polizia Locale Luigi VELLA– sta effettuando una serie di servizi specifici sulle strade di propria competenza, con l’obiettivo di indurre i conducenti ad una guida più attenta e con velocità moderata e rapportata alle caratteristiche delle varie arterie. Va ricordato, infatti, che la distrazione durante la guida e l’elevata velocità risultano essere statisticamente tra le cause principali che cagionano gli eventi infortunistici stradali. In particolare l’attività di polizia stradale messa in atto ha interessato un tratto della SP 122 (cd. Strada della Rezza) nei pressi del Pub “La nave dei folli”, dove gli operatori, su disposizione del Comandante della Polizia Metropolitana, dott. Massimo Linarello, hanno effettuato rilievi elettronici della velocità in un punto particolarmente pericoloso, anche in considerazione della presenza dei due pubblici esercizi e dove si sono verificati nel recente passato diversi incidenti, anche con esito mortale».
        Sono stati svolti contemporaneamente anche alcuni controlli relativamente alla validità della copertura assicurativa RC e alla regolare revisione dei veicoli in transito, grazie ad un dispositivo mobile che verifica in tempo reale eventuali violazioni.
Sono state accertate 29 infrazioni relativamente al superamento del limite di velocità e due per la mancata revisione dei veicoli.
         «Ringrazio il Comandante Linarello della Polizia Metropolitana e i suoi operatori per il lavoro svolto e il Comandante Vella che ha colto la disponibilità della Città Metropolitana di Torino ad effettuare servizi congiunti di controllo. Si è iniziato da strada della Rezza, nei pressi della curva dove nel dicembre scorso si è verificato un incidente mortale, che tutti i dati ci dicono essere tra le strade più pericolose-dichiara l’assessore alla Viabilità e alla Polizia Locale Paolo RAINATO– Controlli che hanno riguardato sia la velocità sia la regolarità assicurativa e di revisione dei veicoli.
L’intenzione è di replicare questi controlli sulle strade provinciali, avvalendosi della collaborazione della CMTO. Le infrazioni rilevate nella giornata di lunedì dimostrano come esista un problema di insicurezza causato dall’eccesso di velocità e i controlli produrranno certamente un effetto dissuasivo».

By Donatella

Related Posts

Powered by GetYourGuide
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com
No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.